|   |  Rubin a cuore aperto: "Siamo in debito con i tifosi"

Rubin a cuore aperto: "Siamo in debito con i tifosi"

"Dopo tanto tempo sono rientrato, sto lavorando duramente per raggiungre il 100% della condizione, se so di star bene fisicamente a livello mentale sto alla grande". Matteo Rubin torna ad analizzare il momento rossonero, a metà della settimana di lavoro del Foggia in vista della delicata sfida dello Zac, contro il Venezia. Sul momento e sul prossimo avversario Rubin chiarisce: "Sappiamo che la situazione che stiamo vivendo negli ultimi giorni è difficile e delicata per via della classifica chiaramente negativa ma bisogna darsi una mossa fin da subito, è solo una questione mentale, credetemi, questa squadra ha tutte le caratteristiche e qualità per fare bene e risollevarsi. Sul 'morale' dei tifosi il difensore rossonero tuona: "I nostri sostenitori sono unici, giocare a Foggia è diverso, la scorsa stagione noi e loro abbiamo dato il massimo, quest'anno purtroppo siamo in debito con loro, venerdì prossimo, quindi, in quella che si preannuncia una partita difficile, bisognerà avere pazienza e non sbagliare nulla, dobbiamo fare risultato anche e soprattutto per la nostra gente".

Tutte le dichiarazioni di Matteo Rubin, nel video della conferenza stampa.

Area Comunicazione Foggia Calcio