|   |  Primavera 2: i rossoneri chiudono con un successo

Primavera 2: i rossoneri chiudono con un successo

Il Foggia Primavera archivia la stagione con un successo in trasferta. Al “Partenio-Lombardi” di Avellino, i rossoneri si impongono per 0-3 ai danni degli irpini padroni di casa, grazie alla doppietta di De Cristofaro ed al gol di Gatto, chiudendo il campionato Primavera 2 Tim 2017/18 con una vittoria.

Mister Gaetano Pavone, pur dovendo fare i conti con svariate assenze, schiera il consueto 4-3-3: novità Sprecacè tra i pali, con Betti e Pertosa schierati come centrali difensivi, mentre Rizzi, alla prima da titolare, e Caruso agiscono sulle fasce. Confermata la mediana composta da Vallario, Amabile e De Cristofaro, mentre il tridente offensivo vede Nunziante e Muscatiello a sostegno di Lauriola. Il primo tempo, nonostante le tante opportunità rossonere, scorre via senza che arrivi alcuna marcatura, con le due squadre che fanno ritorno negli spogliatoi sullo 0-0. Nella ripresa il Foggia parte bene e trova immediatamente il vantaggio, con De Cristofaro che, sfruttando un bel traversone, insacca con il tacco alle spalle di Pozzi. Un quarto d’ora più tardi, al termine di una buona iniziativa personale, è lo stesso De Cristofaro a superare ancora Pozzi, trovando la sesta marcatura stagionale ed il raddoppio per i suoi. Nella seconda frazione c’è spazio anche per Rizzelli, Palumbo e Gatto, con quest’ultimo che, con un’azione in solitaria, trafigge per la terza volta l’estremo difensore irpino e fissa il punteggio sullo 0-3 finale. Il Foggia, dunque, supera nettamente l’Avellino, fanalino di coda del girone B, chiudendo un campionato tutto sommato positivo con il primo successo esterno del torneo e conquistando tre punti che, al netto dei risultati delle altre, gli consentono di sopravanzare Salernitana e Benevento e terminare la stagione regolare al decimo posto con 28 punti all’attivo, frutto di 7 vittorie, 7 pari e 10 sconfitte. 
TABELLINO
AVELLINO: Pozzi, Zinno, Frattolillo, Chianese, Ferrari, Siciliano, Nappo (dal 62’ Coiro), Di Martino (dal 57’ Buonocore), Mentana, D’Apice, Carbonelli. A disp.: Schiano, Offidani, Rota, Scognamiglio, Karas. All.: Sergio.
FOGGIA: Sprecacè, Rizzi, Caruso, Vallario, Betti, Pertosa, De Cristofaro, Amabile, Lauriola (dal 53’ Gatto), Muscatiello (dall’86’ Rizzelli), Nunziante (dall’85’ Palumbo). A disp.: Lanzetta, Croce, Cucci, S.Di Stasio, Carella, Di Foggia. All.: Pavone.
Arbitro: sig. Francesco Cosso di Reggio Calabria.
Assistenti arbitrali: Vitantonio Lillo e Francesco Bruni di Brindisi.
MARCATORI: 47’ e 62’ De Cristofaro (F), 84’ Gatto (F).
AMMONITI: Frattolillo, Chianese, Ferrari, D’Apice (A); Vallario, Lauriola (F). – RECUPERI: 1’ p.t.; 3’ s.t..

Area Comunicazione Foggia Calcio