|   |  Grassadonia: "Dobbiamo fare il massimo e il massimo significa vincere"

Grassadonia: "Dobbiamo fare il massimo e il massimo significa vincere"

"La squadra è certamente stanca da un punto di vista fisico, mancano due giorni, cercheremo di recuperare tutte le forze utili per la partita di sabato". Mister Grassadonia torna a parlare in conferenza stampa a poco più di 48 ore dal big match in programma al 'Bentegodi' per quella che sarà sulla carta e nella forma una vera e propria finale: "La partita con il Verona ha un significato fondamentale, ci sarà tensione, ci vorrà compattezza, grande coraggio e cattiveria agonistica, affronteremo una squadra forte che cercherà di aggredirci e di fare la gara con grande intensità, per noi sarà un match da dentro o fuori, noi dovremo gestirla soprattutto con la testa, capire i momenti nel corso della partita, loro avranno l'obiettivo di entrare nei playoff, noi di salvarci ad ogni costo, sarà una finale". Quando i giornalisti presenti in sala stampa spostano l'attenzione su ciò che accadrà sugli altri campi, l'allenatore rossonero precisa: "Noi dovremo fare la nostra gara cercando di vincerla senza pensare alle altre, sono convinto che sabato anche chi non avrà più nulla da chiedere al campionato farà il proprio dovere onorandolo al meglio".

Tutte le dichiarazioni di Gianluca Grassadonia, nel video della conferenza stampa.

Area Comunicazione Foggia Calcio