|   |  Foggia-Ternana, pari e patta

Foggia-Ternana, pari e patta

Un tempo per uno, un gol per uno, occasioni da ambo le parti. Foggia-Ternana finisce in pareggio e alla fine il rammarico per quello che poteva fare il Foggia nel secondo tempo è pari al sollievo provato per quello che la Ternana poteva fare nel primo tempo. Certo i rossoneri hanno sofferto più del dovuto lo sciopero del tifo messo in atto dalle due curve per protesta contro la decisione del Casms di chiedere al prefetto il divieto di trasferta a Bari per i sostenitori rossoneri, ma nel secondo tempo hanno ripreso in mano la gara e alla fine il pari accontenta tutti.

La Cronaca.
Stroppa conferma l’undici di Ascoli con l’unica variante di Chiricò al posto di Nicastro. Pronti-via e la Ternana è in vantaggio: Tremolada dal limite indovina l’angolo basso alla sinistra di Guarna e fa felici i 91 tifosi rossoverdi. Il Foggia sbanda, la Ternana potrebbe passare ancora ma Guarna chiude la porta e non consente il bis. Il primo tempo finisce 0-1. La ripresa comincia all’insegna del Foggia. Da un angolo di Vacca arriva il pareggio di Beretta. Il Foggia insiste, vuole la vittoria ma nonostante i ripetuti attacchi non passa. Finisce 1-1 e la classifica si muove. 

Area Comunicazione Foggia Calcio