|   |  Coletti: "Questa gioia è per mio figlio"

Coletti: "Questa gioia è per mio figlio"

"Oggi avevo davvero il desiderio di fare gol e sono felicissimo che sia arrivato, felice per noi, dedico il gol a tutto l'ambiente, a Faber che è un ragazzo splendido e che aspettiamo, a tutta la panchina e a mio figlio Gregorio dal momento che oggi è anche la festa del papà". Parola di vice capitano, parola di Tommaso Coletti, a segno oggi nel derby vinto dai rossoneri contro il Lecce, grazie anche ad una perla balistica firmata proprio dal difensore foggiano, che torna ad analizzare il momento in casa Foggia: "E' un buon momento, soprattutto per quello che viviamo nello spogliatoio, per i risultati che stiamo ottenendo con il lavoro, giorno dopo giorno, sono anche contento che a livello difensivo non stiamo subendo, credo che uno dei segreti utili per vincere un campionato sia anche la solidità difensiva".

In casa Foggia, però, nonostante la gioia del primato il pensiero è rivolto già allla prossima battaglia a cui i rossoneri saranno chiamati tra sette giorni: "Domani si riparte e si prepara la prossima gara contro il Catania, non vorrei facessimo l'errore di darci già per vinti perchè non è assolutamente così, ci aspettano tutti, vogliono batterci tutti, l'entusiasmo è difficile nasconderlo ma manteniamo un profilo basso, è l'unica strada percorribile per arrivare sino in fondo".

Area Comunicazione Foggia Calcio