|   |  Agnelli: "Obiettivo salvezza, guardiamo avanti"

Agnelli: "Obiettivo salvezza, guardiamo avanti"

"Non meritavamo la sconfitta, portiamo a casa zero punti e dispiace soprattutto per i nostri tifosi che si aspettavano qualcosa in più. È stata una partita abbastanza equilibrata, sapevamo di giocare contro una grande squadra. Noi a tratti abbiamo espresso anche un buon gioco ma ci è mancato lo sprint finale e quel coraggio per fare qualcosa in più". Il capitano Cristian Agnelli, nel postgara di Lecce-Foggia, analizza così la sconfitta rimediata al Via Del Mare. Il centrocampista rossonero, poi, si sofferma sull'obiettivo stagionale: "Sappiamo benissimo che la salvezza al di là di tutte le situazioni è fondamentale. Le partite devono essere giocate perché c'è una classifica, una città, un onore da difendere e rispettare. Ci sono dei colori da portare avanti a testa alta. Oggi, volevamo dare a tutti i costi una svolta al campionato, venendo comunque da una serie di risultati positivi. Andiamo avanti e pensiamo già alla prossima gara, deve essere importante e fondamentale".

Area Comunicazione Foggia Calcio